Senza categoria

Premessa:

Questa tecnica non è farina del mio sacco, già Russel Brown ne parlava nell’ormai lontano 2007 e poi John Paul Caponigro, per non parlare di Marco Olivotto …

Spiegazione rapida

Scattare più versioni di una stessa immagine fondendole poi in modo opportuno, permette di ridurre significativamente il rumore dei vari scatti.

1) Carica le immagini come livelli distinti dello stesso file di Photoshop. Bridge: seleziona tutte le immagini> Strumenti> Photoshop> Carica file in livelli Photoshop…
Oppure Photoshop > File > Scripts > Load Files into Stack.
2) Edit > Auto-Align layers (Modifica > Allineamento automatico livell)i per allinearle
3) Selezionali tutti e convertili in un unico oggetto avanzato (tasto destro > Convert to Smart object (Converti in oggetto avanzato)
4) Ora fai la media: Layer > Smart Objects > Stack Mode > Mean (o anche Median)  (Livello > Oggetti avanzati > Metodo serie di immagini > Media)

Photoshop calcolerà la media (pixel per pixel), ossia i valori più frequenti ed escluderà quelli variabili, ossia il rumore.
Finito, il rumore è molto diminuito, basta passare alla normale PP dell’immagine.

Regolare l’Opacità Manualmente

Un’altra strada consiste invece nell’impostare a manina le varie opacità. Con tre livelli i valori sono (dal basso verso l’alto) 100%, 50%, 33% – e la formula da usare è semplicemente: OPACITÀ = 100 / POSIZIONE

Iil livello di sfondo è il primo, per cui la sua opacità è 100/1 = 100. Il secondo livello è in posizione due, per cui 100/2 = 50. Il terzo livello, sopra gli altri, in posizione tre ha un’opacità di 100/3 = 33. Il quarto livello, sopra gli altri, in posizione quattro ha un’opacità di 100/4 = 25. E così via …

Ecco che per 10 livelli i valori sono: 100, 50, 33, 25, 20, 17, 14, (13), 11, 10.

Se devi fondere molti livelli, usa il metodo degli Oggetti Avanzati; altrimenti, la scala delle opacità è un ottimo compromesso!

Per chi volesse approfondire qui e qui in italiano, ma le risorse sul web sono molteplici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *